Il consiglio di amministrazione del porto di New Orleans elegge Jensen come presidente

Il Consiglio dei Commissari del Porto di New Orleans (Port NOLA) giovedì ha eletto Jack C. Jensen, Jr. come presidente del consiglio, succedendo a Charles H. Ponstein, il cui mandato di presidente è terminato questo mese. Sono stati eletti anche Joseph F. Toomy, che servirà come vicepresidente, e Walter J. Leger, Jr., che servirà come segretario-tesoriere per il mandato di nove mesi.

"Jack Jensen ha portato decenni di esperienza nel settore dei trasporti e della logistica in questo consiglio e non vediamo l'ora del suo prezioso contributo come presidente mentre lavoriamo per far crescere l'attività di trasporto merci in tutta la giurisdizione in tre parrocchie di Port NOLA", ha affermato Brandy D. Christian, Port NOLA Presidente e CEO e CEO della New Orleans Public Belt Railroad Commission (NOPB).

Jensen è entrato a far parte del consiglio nel giugno 2018 quando è stato nominato dal governatore John Bel Edwards. Jensen ha oltre 40 anni di esperienza nei settori dei trasporti, della logistica, degli appalti, del valore aggiunto, dell'import/export, dello sviluppo portuale e degli autotrasporti. Si è laureato alla Holy Cross High School e all'Università di New Orleans.

"Non vedo l'ora di avere l'opportunità di ricoprire il ruolo di Presidente del Consiglio e credo che questo sia un momento cruciale per l'attività di Port NOLA", ha affermato Jensen. “Il porto è un importante motore economico per il nostro stato e gli investimenti in infrastrutture critiche sono il fulcro mentre andiamo avanti insieme per aumentare gli affari e consolidare Port NOLA nel competitivo mercato del Gulf Gateway. »

Jensen ha fatto parte dei consigli di amministrazione della Jefferson Chamber of Commerce, Covenant House e Holy Cross High School. Ha aiutato Catholic Charities di New Orleans, Bridge House, Desire NOLA e Save Our Lake Foundation. Jensen è stato riconosciuto come il modello di ruolo dell'anno 2009 dallo Young Leadership Council e un membro onorario a vita degli spedizionieri internazionali e degli agenti doganali di New Orleans. Lui e sua moglie Cindy hanno sette figli, sei dei quali aiutano a gestire le aziende di famiglia.

“Apprezziamo molto la leadership e il servizio dedicato di Charlie Ponstein come Presidente del nostro Consiglio di amministrazione. È stato determinante nel nostro lavoro nella parrocchia di San Bernardo e nel portare avanti il ​​progetto del Louisiana International Terminal”, ha affermato Christian.

Durante il suo incarico di presidente, Ponstein ha svolto un ruolo fondamentale nel guidare i futuri investimenti marittimi e infrastrutturali nella parrocchia di San Bernardo. Ciò include la garanzia di finanziamenti per le spese in conto capitale per il corridoio di trasporto di San Bernardo e, più recentemente, l'accompagnamento del governatore Edwards nei negoziati all'estero per futuri investimenti nel settore dei container della Louisiana. Ponstein continuerà a far parte del consiglio come commissario fino alla fine del suo mandato quinquennale nel febbraio 2023.

Ponstein continuerà anche a ricoprire il ruolo di presidente della New Orleans Public Belt Railroad Commission per il prossimo mandato. Toomy occuperà la carica di vicepresidente e Léger quella di segretario-tesoriere dell'ONPB.

I consigli di amministrazione della Commissione portuale NOLA e NOPB sono composti da sette membri. Non sono stipendiati e hanno termini scaglionati di cinque anni. Il governatore della Louisiana nomina i membri da un elenco di tre nomine presentate da gruppi civici, sindacali, educativi e marittimi locali. Il consiglio riflette la giurisdizione delle tre parrocchie portuali, con due membri di Jefferson, quattro di Orleans e uno di San Bernardo. Il presidente Jensen e il vicepresidente Toomy rappresentano Jefferson Ward; Il Segretario-Tesoriere Walter J. Leger, Jr., il Commissario James J. Carter, Jr., il Commissario Sharonda R. Williams e il Commissario William H. Langenstein, III rappresentano la parrocchia di Orleans; e il commissario Ponstein rappresenta la parrocchia di San Bernardo.