Amogy avvia le operazioni in Norvegia; mira a commercializzare la tecnologia per convertire l'ammoniaca in elettricità

La società statunitense di soluzioni per l'alimentazione dell'ammoniaca, Amogy, ha avviato le attività in Norvegia e ha assunto un ex direttore di Yara Clean Ammonia per accelerare gli sforzi dell'azienda nella commercializzazione della sua tecnologia di trattamento dell'ammoniaca nell'elettricità.

Amogy ha annunciato l'apertura delle sue attività in Norvegia il 29 settembre con l'assunzione di Christian W. Berg come amministratore delegato.

Christian W. Berg, ex direttore di Yara Clean Ammonia, si unisce ad Amogy per guidare le operazioni dell'azienda in Norvegia. Per gentile concessione di Amogy

Con esperienza di sviluppo combustibili rinnovabili per l'industria navale, Berg sarà responsabile dell'accelerazione della commercializzazione di Amogy ammoniaca di potenza tecnologia con partner nei paesi scandinavi.

L'azienda vede la Norvegia come un ecosistema che offre opportunità di partnership commerciali strategiche con infrastrutture all'avanguardia necessarie per rendere l'ammoniaca una valida fonte di carburante per le navi mercantili.

Grazie alla vasta collaborazione tra pubblico e privato, la Norvegia è all'avanguardia nell'ecologia transizione energetica ed è già in crescita ammoniaca stazioni di rifornimento per le navi. Nel febbraio 2021, è stato anche annunciato che il paese sarebbe stato la sede del primo progetto europeo di ammoniaca verde su larga scala, rendendolo una seconda casa ideale per Amogy, ha affermato la società.

L'azienda stabilirà la sua sede norvegese a Stavanger e aprirà anche un ufficio satellite a Stord, situato insieme alla sede del cluster Maritime Cleantech (MCT) e al centro di test Catapult Center per l'energia sostenibile.

"La Norvegia e la sua industria marittima lungimirante hanno riconosciuto l'enorme opportunità che l'ammoniaca presenta come un combustibile verde, che ha dato al Paese un vantaggio nella creazione delle infrastrutture necessarie. Pertanto ha senso che Amogy stabilisca una presenza significativa qui", suddetto Seonghoun CorteggiareCEO di Amgy.

“Con Christian W. Berg, che ha una significativa esperienza nell'accelerare la transizione all'ammoniaca, Amogy avrà l'immediata presenza sul campo di cui abbiamo bisogno mentre ci connettiamo con potenziali partner e facciamo crescere le nostre operazioni nel paese. »

Amogy sta attualmente sviluppando la sua tecnologia per decarbonizzare le navi mercantili e altri sistemi di trasporto pesante, tra i maggiori emettitori di gas serra.

La società perseguirà anche partnership strategiche nella regione per promuovere questi sforzi, tra cui un recente Memorandum of Understanding (MoU) firmato con Amon Maritime, una società di trasporto e tecnologia alimentata ad ammoniaca, per creare spedizioni competitive, su larga scala e senza emissioni di carbonio . soluzioni.

Le strutture di gestione e ricerca e sviluppo di Amogy continueranno a operare dalla sede centrale di Brooklyn, mentre ulteriori team operativi e di sviluppo del business verranno stabiliti in Norvegia.